Autonomia, forme di governo e democrazia nell’età moderna e contemporanea

Scritti in onore di Ettore Rotelli

a cura di Piero Aimo, Elisabetta Colombo, Fabio Rugge

tutti i libri di Elisabetta Colombo Fabio Rugge Pietro Vincenzo Aimo

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze politiche e sociali

ISBN: 978-88-96764-54-1

Anno: 2014

Pagine: 440

Formato: 17 x 24 cm

Prezzo: 33,00 € Info acquisti

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze politiche e sociali

ISBN: 978-88-96764-55-8

Anno: 2014

Pagine: 440

Scarica il file

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

L’occasione del 75° compleanno del professor Ettore Rotelli, noto docente di Storia delle istituzioni politiche e riconosciuto ‘maestro’ della disciplina, ha indotto diversi studiosi a riflettere su tre grandi problemi, storici e storiografici, che non solo sono stati da lui indagati, con particolare attenzione e acutezza, nella sua lunga carriera accademica, ma che costituiscono sempre di più oggetto di ricerche – e di controversie interpretative – da parte degli studiosi delle istituzioni e delle dottrine politiche. Il principio dell’autonomia locale e l’effettivo e concreto assetto dei rapporti centroperiferia, l’origine e le trasformazioni delle ‘forme di governo’ – anche a livello sovranazionale – all’interno del più ampio divenire delle ‘forme di Stato’, le spinte e le lotte per ottenere una democratizzazione delle istituzioni politiche e amministrative, una loro maggior vicinanza ai cittadini e una più efficace partecipazione delle classi popolari, e del ‘genere’ femminile, alla loro gestione; queste sono le tematiche principali che emergono dai testi originali raccolti nel volume. Gli argomenti trattati sono molto diversi fra loro e fanno riferimento a un arco temporale piuttosto esteso, anche se con prevalente interesse per i secoli XIX e XX, ma sono riconducibili tutti, in maniera stretta o in modo indiretto, alle tre questioni, storiche e storiografiche, cui fa espresso riferimento il titolo del volume.