Il vero condito: caratteri e ambiti della poesia didascalica nel mondo antico

Atti della XI Giornata Ghisleriana di Filologia Classica, Pavia, Collegio Ghislieri, 29-30 Novembre 2017

a cura di Raffaella Colombo, Fabio Gasti, Marco Gay, Francesco Sorbello

tutti i libri di Fabio Gasti Francesco Sorbello Marco Gay Raffaella Colombo

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze dell'antichità, filologico letterarie e storico artistiche

ISBN: 978-88-6952-097-6

Anno: 2019

Pagine: 140

Formato: 17x24

Prezzo: 15,00 € Info acquisti

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze dell'antichità, filologico letterarie e storico artistiche

ISBN: 978-88-6952-098-3

Anno: 2019

Pagine: 140

Scarica il file

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

Le “Giornate Ghisleriane di Filologia Classica” sono un appuntamento che il Collegio Ghislieri di Pavia organizza in collaborazione con la Sezione di Scienze dell’Antichità del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Ateneo pavese per discutere e fare il punto scientifico su vari argomenti relativi alla storia culturale e letteraria dell’antichità classica. Il presente volume raccoglie gli atti dell’undicesima edizione delle “Giornate”, tenutasi il 29 e 30 novembre 2017, che ha visto intervenire studiosi italiani e stranieri impegnati in ricerche riguardanti il genere della poesia didascalica. I contributi, che alternano panoramiche storico-letterarie all’analisi di questioni puntuali, indagano la posizione del genere didascalico all’interno del sistema dei generi letterari classici, la sua interazione con le altre forme letterarie e le sue diverse declinazioni in un arco cronologico che dall’età ellenistica si spinge fino al tardoantico, senza trascurarne la fortuna nelle epoche successive.


Opere correlate