La Costituzione in officina

Il primo intervento urgente

a cura di Francesco Rigano

tutti i libri di Francesco Rigano

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze giuridiche

ISBN: 978-88-96764-45-9

Anno: 2013

Pagine: 192

Formato: 17 x 24 cm

Prezzo: 20,00 € Info acquisti

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

Collana: Miscellanee scientifiche

Area Tematica: Scienze giuridiche

ISBN: 978-88-96764-51-0

Anno: 2013

Pagine: 192

Scarica il file

- Opera valutata e approvata dal Comitato scientifico-editoriale -

L’opera nasce dall’esigenza, maturata presso il gruppo dei costituzionalisti pavesi, di confrontarsi sul tema delle riforme costituzionali, alla luce delle ultime vicende istituzionali.
L’impossibilità di formare una maggioranza all’indomani delle elezioni e l’imminenza dello scadere del mandato presidenziale hanno posto il nostro Paese di fronte a una situazione di “stallo” dell’intero impianto istituzionale: nell’impossibilità di procedere allo scioglimento anticipato delle Camere, il Presidente della Repubblica ha, prima, istituito un gruppo di lavoro per il ripensamento dell’intero sistema sì da porre le basi per l’azione politica del nuovo Esecutivo. Con l’insediamento del Governo Letta, che riunisce per la prima volta due coalizioni storicamente contrapposte, e la rielezione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è avviata, così, una nuova (e inedita) stagione politica.
Le novità sperimentate nel corso di questi mesi, al centro del dibattito politico e culturale, hanno messo in evidenza le criticità del nostro assetto costituzionale e, soprattutto, la crisi del nostro Parlamento: s’impone, dunque, la necessità di un ripensamento. Fra i temi da affrontare: la legge elettorale; l’elezione del Presidente della Repubblica; il superamento del bicameralismo perfetto; i partiti; le lobbies; i gruppi parlamentari; il divieto di mandato imperativo e lo status dei parlamentari; l’incompatibilità fra ministro e parlamentare; l’elezione dei magistrati in Parlamento; i costi della politica; il procedimento di revisione costituzionale.