Farmacopea tradizionale dei Pigmei Baka

Da testimonianze dirette sull'utilizzo tradizionale della flora equatoriale africana presso i Pigmei Baka del Camerun raccolte e documentate da Robert Brisson

di Elsa Nervo

tutti i libri di Elsa Nervo

Collana: Acta Ethnica

Area Tematica: Scienze chimiche

ISBN: 978-88-96764-18-3

Anno: 2011

Pagine: 244

Formato: 17 x 24 cm

Prezzo: 100,00 € Info acquisti

La pubblicazione di questo volume rientra nelle attività del Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sull’Etnobiofarmacia (CISTRE) dell’Università degli Studi di Pavia che ha fra le sue finalità lo studio e l’analisi dei rimedi utilizzati nelle medicine tradizionali allo scopo di caratterizzare e ottimizzare i principi attivi responsabili delle eventuali attività farmacologiche e terapeutiche.
Il CISTRE è collegato con etnie di diversi Paesi con cui collabora da anni per lo studio di queste problematiche cercando di dare valore scientifico all’uso delle piante fatto dalle popolazioni locali. Dalla collaborazione con i Pigmei Baka del Camerun, che hanno accettato di far verificare scientificamente il valore dei loro rimedi naturali, sono nati degli studi sulle piante del Camerun e, spesso, si è potuto convalidare l’uso che la popolazione pigmea ne fa.
Il CISTRE ha ritenuto interessante divulgare le ricerche fatte, sia pure in ambiti diversi, da Brisson e Letouzey pubblicando in questo volume quella che può essere considerata la Farmacopea dei Pigmei Baka. Si vuole così far conoscere la gran cultura di questo popolo che è stata tramandata negli anni per via orale ma che ora si rischia di perdere dato che questa popolazione è in pericolo di estinzione.