Un anno al Museo 2011 / Museum Year 2011

Museo della Tecnica Elettrica dell’Università degli Studi di Pavia

a cura di Antonio Savini / Edited by Antonio Savini

tutti i libri di Antonio Savini

Collana: Resoconti

Area Tematica: Ingegneria industriale e dell'informazione

ISBN: 978-88-96764-42-8

Anno: 2013

Pagine: 64

Formato: A4 - 21x30

Prezzo: 12,00 € Info acquisti

Collana: Resoconti

Area Tematica: Ingegneria industriale e dell'informazione

ISBN: 978-88-96764-75-6

Anno: 2013

Pagine: 64

Scarica il file

Il Rapporto Un anno al Museo 2011 presenta gli eventi promossi, ospitati e le principali acquisizioni del Museo della Tecnica Elettrica, a partire dal testo della Conferenza Annuale – tenuta in maniera esemplare da Sándor Jeszenszky – sulla generazione di alte tensioni per via elettrostatica ed elettromagnetica. La Conferenza è stata accompagnata da spettacolari dimostrazioni di scariche e seguita dall’inaugurazione dell’“angolo elettrostatico”, riallestito nella Sezione 1 del Museo, nella quale è stata inserita la grande macchina elettrostatica di Wimshurst che il Museo ha ricevuto in dono. Nel 2011, sempre a cura del Centro di Ricerca per la Storia della Tecnica Elettrica, nell’ambito delle celebrazioni per i 650 anni dello Studium Generale di Pavia, è stata allestita una mostra sull’origine e sugli sviluppi del personal computer in collaborazione con ComPVter, un gruppo di appassionati di archeologia informatica. La mostra, visitata da un largo pubblico e da numerose scuole, è stata inaugurata con un magistrale intervento di Pierre Mounier-Kuhn il quale, tra l’altro, ha suggerito una collaborazione internazionale per progettare musei di storia dell’informatica.


Opere correlate